visualizzare il contenuto principale

Pagamento

L’iscrizione è valida solo dopo ricezione della lettera di conferma da parte di Caritas e l’avvenuto versamento della caparra di Euro 200,00. La caparra dev’essere pagata prima dell’inizio del soggiorno, in contanti, con bancomat/carta di credito, tramite bonifico bancario o assegno non trasferibile. Il saldo invece potrà essere effettuato a Bolzano prima della partenza oppure all’arrivo a Caorle.

La tassa di soggiorno prevista per legge non è compresa nel prezzo.

Recesso

se per qualsiasi motivo non siete più in grado di partecipare al soggiorno prenotato, vi preghiamo di annullare immediatamente la prenotazione (Caritas, Ferien und Erholung; tel. 0471 304 340 o email ferien@caritas.bz.it), anche se non avete ancora versato la caparra. Non è previsto un diritto di recesso ai sensi del Codice di Consumo (Comunicazione ai sensi della Parte III, Titolo III, Caop I del D. Lgs. 206/2005 – Codice di Consumo) ), per cui vi consigliamo vivamente di stipulare un'assicurazione annullamento viaggio attraverso un fornitore esterno. In caso di cancellazione vale quanto segue:

1. Se la cancellazione viene effettuata entro 14 giorni di calendario prima dell'inizio della vacanza, non verranno addebitate spese di cancellazione, la caparra già versata verrà rimborsata da Caritas.

2. Se la cancellazione avviene a partire dal 13° giorno prima dell'inizio della vacanza, la Caritas cercherà di occupare il posto vacante. In caso di successo, si applica il punto 1.

3. Se ciò non è possibile e la cancellazione è dovuta a cause di forza maggiore (malattia, quarantena a causa di Covid-19, incidente, morte fino 2° grado di parentela…), la Caritas addebiterà il 50% dei costi come tassa di cancellazione. I casi di riduzione saranno trattati individualmente.

4. In tutti gli altri casi di annullamento (parziale), Caritas addebiterà fino all'80% dell'importo complessivo.

5. Questo regolamento si applica anche se qualcuno non ha versato la caparra al momento della cancellazione. In questo caso la relativa tassa di annullamento deve essere pagata a posteriori.

6. In caso di arrivo ritardato o partenza anticipata verranno addebitati i giorni rimanenti.

Se le condizioni generali relative a Covid-19 dovessero cambiare al momento del soggiorno prenotato, in modo che Caritas non possa adempiere al suo servizio a causa di mutate esigenze o regolamenti, i pagamenti effettuati fino a quel momento per i servizi non utilizzati saranno rimborsati per intero. La partecipazione è soggetta ai requisiti legali applicabili al momento del soggiorno.


Condividi con i tuoi amici