visualizzare il contenuto principale

Il coraggio di prendersi cura

Convegno per le Caritas parrocchiali il 24 settembre,
dalle ore 9 alle 13 a Bolzano (sala Don Bosco, presso istituto Rainerum)

Le relazioni, la loro cura e le reti sociali costituiscono un capitale sociale irrinunciabile per poter accompagnare al meglio le persone e per costruire una comunità solidale. 

Il tema diocesano annuale parla di vicinanza e di comunità, due elementi centrali per il nostro operare Caritas. In questi anni si è mostrata con forza l’importanza del capitale sociale, che va custodito dando priorità alle relazioni, costruendo una rete familiare, sociale, amicale e di comunità che sappia tessere legami intorno alle persone fragili, anziane, alle famiglie, ai giovani, ai migranti e a tutti coloro che vivono situazioni di difficoltà. Ognuno di noi, nel piccolo e nel grande dovrebbe investire in questo capitale sociale, in questa rete di persone che sono vicine e che si prendono cura le une delle altre, andando oltre il proprio personale “orto” da custodire e là dove la persona non può farlo da sola, deve essere sostenuta in questo.

Al centro di questo nuovo anno pastorale vogliamo porre l’attenzione sulla vicinanza mettendo a fuoco le nostre relazioni: le nostre relazioni nella famiglia, con i nostri amici e conoscenti, con gli anziani, nelle nostre comunità parrocchiali e nella nostra società, con i malati e le persone in lutto, nelle situazioni dominate dalla paura e dalle preoccupazioni. Dove viviamo relazioni positive? Dove sentiamo la loro forza? A cosa dobbiamo volgere lo sguardo? Dove c’è bisogno di sostegno? Di cosa abbiamo bisogno per far in modo che si creino buone relazioni? Chi è sostenuto può sostenere anche gli altri.

Ci domandiamo insieme dunque cosa significa curare le relazioni:

  • nella famiglia
  • con gli anziani
  • nelle nostre comunità parrocchiali
  • nella malattia e nel lutto
  • nelle preoccupazioni e paure

Tutti i collaboratori delle parrocchie e persone interessate sono invitate a partecipare al convegno, l’iscrizione è richiesta per motivi organizzativi.

Per informazioni e iscrizioni, rivolgersi alle collaboratrici del servizio Caritas parrocchiali e volontariato.

Incontri per le Caritas parrocchiali

I membri delle parrocchie e delle Caritas parrocchiali non sono lasciati soli nei loro compiti. L'Ufficio di Pastorale e il servizio Caritas parrocchiali e volontariato della Caritas li accompagneranno e sosterranno al meglio.

Possono essere organizzati o richiesti incontri (online e faccia a faccia) in qualsiasi momento. A seconda della situazione e delle circostanze, questi incontri avranno luogo nelle parrocchie, nei decanati o nelle unità pastorali. Lo scopo di questi incontri potrebbe essere quello di prendere contatto con gli operatori della Caritas parrocchiale di diverse parrocchie, per continuare ciò che è già iniziato o per iniziare qualcosa di nuovo, e per condividere preoccupazioni e buone notizie.

Documenti utili come materiale informativo, aiuti al lavoro, impulsi pratici, indirizzi di contatto e molto altro possono essere trovati sulla homepage della Caritas all'indirizzo www.caritas.bz.it/partecipare

 

Potete trovarci a:

Bolzano, via Cassa di Risparmio 1, tel. 0471 304 330, fax 0471 304 394

Merano, via Galileo Galilei 84, tel. 0473 495 632, fax 0473 276 948

Bressanone, via stazione 27/a, tel. 0472 205 965, fax 0472 205 928

Brunico, via Paul von Sternbach 6, tel. 0474 414 064, fax 0474 413 979

gemeinschaft.comunita(at)caritas.bz.it


Condividi con i tuoi amici